Commemorazione Ass-te P.S. F.sco Ciquera - Associazione Nazionale LE VITTIME DEL DOVERE D'ITALIA

Cerca nel sito
Vai ai contenuti

Menu principale:

Commemorazione Ass-te P.S. F.sco Ciquera

Eventi > Cerimonie > 2018
Commemorazione del 10^ Anniversario
*dell’Assistente della Polizia di Stato*
*Francesco CIQUERA*
*Vittima del Dovere*
Basilica del Sacro Cuore in Mottola (TA) 14 Maggio 2018
Oggi 14 Maggio 2018, la Presidenza Nazionale dell’Associazione Nazionale Onlus Le Vittime del Dovere d’Italia, nel percorso delle attività, ha ritenuto di ricordare il 10^ Anniversario della scomparsa dell’Assistente della Polizia di Stato Francesco CIQUERA, che perse la Vita nell’Adempimento del Dovere sulla SP 29 Gioia del Colle - Castellaneta il 14.05.2008. - PER NON  DIMENTICARE  E  CONSERVARE  LA MEMORIA  DELLE  VITTIMA  DEL  DOVERE  -  Alla commemorazione hanno voluto essere presenti le Autorità del Corpo con una folta rappresentanza della Polizia di Stato, la famiglia, e una rappresentanza delle Vittime del Dovere, nonché autorità locali.

Francesco Ciquera: oggi i funerali
I funerali dell'assistente della Polizia di Stato Francesco Ciquera, si svolgeranno nel pomeriggio alle 17 nella chiesa del Sacro Cuore di Mottola (Taranto).
L'assistente, in servizio presso il distaccamento della polizia stradale di Gioia del Colle (Bari), è morto ieri all'ospedale Miulli di Acquaviva delle Fonti (Bari) dopo essere stato investito da una Bmw. Francesco Ciquera, entrato in polizia nel 1993, era sposato con 2 figli e avrebbe compiuto 36 anni a giugno.
Insieme a Ciquera sono stati investiti anche due carabinieri del "Nucleo operativo radio mobile" di Gioia del Colle e un altro agente della polizia stradale di Bari. Un carabiniere è stato ferito in modo grave mentre gli altri due uomini sono stati medicati nell'ospedale di Gioia del Colle.
Ieri mattina i poliziotti e i carabinieri stavano rilevando un incidente sulla provinciale 29, nei pressi di Gioia del Colle, in cui era stata coinvolta una Fiat Punto guidata da una donna che, per l'asfalto reso viscido dalla pioggia, aveva perso il controllo della vettura, finita poi fuori strada. A un tratto è sopraggiunta una Bmw guidata da un uomo di 39 anni che, nei pressi della curva dove erano in corso i rilevamenti, ha perso il controllo della vettura che, prima è finita sull'auto dei carabinieri distruggendola, e poi sul gruppo di militari e poliziotti che sono stati travolti.


(Fonte Polizia di Stato) 15/05/2008 (modificato il 03/06/2008)
 
Torna ai contenuti | Torna al menu