Intitolazione - Associazione Nazionale Onlus LE VITTIME DEL DOVERE D'ITALIA

Cerca nel sito
Vai ai contenuti

Menu principale:

Intitolazione

Eventi > Intitolazioni > Finanza > Pierluigi Calvano

Commemorazione del Finanziere Pierluigi Calvano
Paola  24  marzo  2012

La  scelta  del  Ricordo

Nelle società civili le scelte morali degli individui devono corrispondere a quelle della collettività.
Quando un uomo muore mentre  sta svolgendo il suo lavoro oppure, ancor di più, proprio perche sta compiendo il suo dovere, il consenso civile deve attribuire all'evento un valore concreto di solidarietà verso la famiglia della vittima, nonché una valenza simbolica che rappresenti un messaggio di alto profilo  etico  verso  la  società.
Il 24 marzo 2012, a Paola, il Comando Generale della Guardia di Finanza, l'Amministrazione  del Comune di Paola,  l'Associazione Nazionale Onlus "Le Vittime del Dovere d'Italia", hanno  posto  sotto il  proprio alto patrocinio la cerimonia di commemorazione, l'intitolazione di una piazza  e  l'innalzamento di una stele, in ricordo di nostro fratello Pierluigi Calvano, finanziere  caduto  nell'adempimento del Dovere, durante un'operazione di servizio, a Palermo  il 9  gennaio 1986.
La solennità della manifestazione, la commozione  familiare e  pubblica, generate dalla celebrazione  del  rito  religioso  e  militare, tracciano  un  segno  indelebile  nella  memoria  collettiva.
Una Vittima del Dovere non appartiene soltanto alla famiglia, bensì attraversa la storia di una Nazione, divenendo  parte integrante del  tessuto di sacrifici, talvolta  estremi, con  cui  si ottiene  la  magnifica  veste  del  progresso  umano.
Grazie alla Patria, per la scelta del ricordo.
Grazie a tutti per il sostegno  e  l'affetto.

I   fratelli
Giovanni e Cesare Calvano

Intitolazione Piazza e Stele al Fin. Calvano a Paola (CS)
 
Torna ai contenuti | Torna al menu